Facebook apre il suo Portal

Dopo essersi fatto conoscere in maniera globale, aver aperto le porte a diverse applicazioni come WhatsApp e Instagram, anche Facebook entra nel mondo dell’hardware con il dispositivo Portal.

Non è propriamente un tablet come lo conosciamo noi, ma un vero e portale per eseguire diverse funzioni quali il collegamento con i nostri contatti su Facebook , ascoltare le nostre canzoni su Spotify ed effettuate tantissime videochiamate.

Il dispositivo è provvisorio anche dell’assistente virtuale Alexa, ne ho parlato nell’ultimo articolo.

Fin qui, voglio dire, niente di male, ma noi conosciamo bene il social e sappiamo, in vista anche degli ultimi scandali, e problemi, relativi alla privacy, quanto piace al team di Zuckerberg farsi gli affari nostri.

Così, spulciando nella pagina ufficiale, mi sono imbattuto in una parte dedicata solo alla privacy, decisamente presentata in pompa magna per far capire agli utenti quanto, l’azienda, non vada a “ficcanasare” nelle chiamate altrui.

Interessante notare come tengano a farci sapere, che è possibile oscurare videocamera e come, con il microfono, si impegnino ad attivarsi solo in caso di riconoscimento tramite la voce “Hey Portal!”.

Il progetto sta uscendo negli States così avremo il modo di capire tramite recensioni il suo effettivo funzionamento.

Enjoy

Indelible And Nocturnal, Wainton Marsalis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...